CHE COSE’ LA CANDIDOSI – Candida

candiosi

La candidosi è una malattia molto diffusa, sia tra le donne che tra gli uomini e quando non se ne sa niente, si può anche ritenere il problema più grave di quanto effettivamente sia.

Se invece sapete da cosa è provocata e in che modo si trasmette questo fungo della pelle chiamato candida, potrete prevenirla insieme al dolore e alle preoccupazioni che spesso la accompagnano.

La candidosi vaginale, detta anche candida o monilia, è una delle più comuni infezioni degli organi sessuali.

La candidosi spesso viene trascurata e non è quasi mai pienamente compresa dalle persone che ne sono affette.

La candida può continuare a ricomparire se l’interessato/a non adotta le precauzioni elementari per essere certa di non contrarla di nuovo.

Ma che cos’è la candidosi?

La candidosi è un’infezione provocata da un fungo della pelle che assomiglia un po’ al lievito. Esso prospera in un ambiente tiepido, scuro, umido e può presentarsi sotto forma di perdite bianche che si producono e scendono dalla vagina.

Se la candidosi non viene curata, queste perdite diventano lattiginose, come latte cagliato e formano dei filamenti lunghi e appiccicosi.

Se peggiora ancora questi funghi della pelle possono intaccare la pelle e queste piccole piaghe possono sanguinare e provocare un notevole dolore.

La candida non colpisce solo la vagina: può presentarsi anche nella bocca, in gola, nel retto, nell’ano e nel pene; può colpire chiunque, uomini, donne e bambini di qualsiasi età.

Le donne sono le più predisposte a contrarre la Candida.

La forma più comune, la candidosi vaginale, comincia nella vagina e se non viene curata può diffondersi nel perineo,la zona tra la vagina e l’ano. Può anche passare attraverso il meato urinario e, nella direzione direzione opposta, può diffondersi intorno all’ano.

Come si diffonde la Candida.

Le perdite sono molto irritanti e grattarsi e sfregarsi è quasi inevitabile. Molte donne si sentono in imbarazzo per questo fatto e finiscono per temere di avere qualche malattia più grave, magari di tipo venereo.

Se non ci si fa curare essa può anche infettare in modo molto grave l’intera zona tra le cosce: si trasmette sia per rapporto sessuale che per via orale.

Se l’infezione raggiunge il meato urinario, invece di prudere punge, soprattutto quando l’urina, che è acida, passa sopra la pelle già infiammata. Dopo qualche ora queste punture e l’infiammazione arrivano fino all’uretra e in questo modo può cominciare un attacco di cistite, che comporta il continuo bisogno di urinare, un dolore e eventualmente anche delle perdite di sangue dall’uretra.

Se le perdite arrivano fino all’ano, l’infezione si insedia rapidamente nell’intestino.

Nei bambini la candida si presenta molto spesso al momento della nascita, perché si trasmette passando attraverso il flusso sanguigno della madre, per cui supera la placenta e raggiunge il corpo del bambino.

Compare innanzi tutto in bocca e dà alla lingua un aspetto bianco e patinoso.

Se si cura la Candida in modo appropriato, scompare rapidamente.

CHE COSA PROVOCA LA CANDIDA NELLA DONNA E' NELL'UOMO?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi