CHE COSA VI SUCCEDE NELLA FASE DELL’AMPLESSO?

che cosa vi succede nella fase dell'amplesso

Che cosa accade quando avete un amplesso?

Prima dell’Amplesso vi è il processo di eccitazione sessuale di questa prima fase continua anche in quella successiva , il plateau.

I membri di una coppia fissa possono imparare con l’esperienza a controllare la velocità di questa fase e a rilassarsi in modo che il fare l’amore sia soddisfacente e abbiano un amplesso appagante per entrambi.

Il pene si riempie ancora di più di sangue, per cui il volume della sua punta liscia, o glande, aumenta ancora un po’ e questo diventa più scuro assumendo una colorazione rossa. Nella donna i seni continuano a dilatarsi e la parte interna della vagina ad allargarsi, mentre il suo tratto più esterno si impregna ancor più di sangue e si restringe, in modo da avvolgere completamente la base del pene.

La congestione sanguigna può rendere la pelle più scura, mentre il clitoride si ritrae sotto il suo cappuccio protettivo e la sua lunghezza diminuisce.

Ora la stimolazione proviene soprattutto dalla pressione esercitata intorno all’area pubica, che sposta il cappuccio contro il glande del clitoride.

In questa fase il movimento del pene dentro la vagina ha ora una pressione maggiore e agisce come uno stimolo forte, efficace e continuo.

Le pupille si dilatano, il respiro accelera rapidamente, le narici si allargano e le vene del collo si tendono.

Quando la coppia passa dalla fase del plateau a quella dell’orgasmo, le carezze e le reazioni diventano ancora più intense e si concentrano sempre più sulle sensazioni sessuali.

Il ritmo cardiaco e quello della respirazione aumentano ulteriormente e i muscoli diventano tesi, mentre la zona dei genitali viene investita da una scarica di sensazioni che si diffondono rapidamente in tutto il resto del corpo.

Segnali di eccitazione nella donna e nell’uomo

Al momento dell’orgasmo, la tensione sessuale aumenta rapidamente fino a raggiungere il culmine.

L’esperienza dell’eiaculazione può essere molto diversa: in certi casi può sembrare che tutte le sensazioni provengano dai genitali, mentre in altri queste possono diffondersi e produrre sensazioni intense in tutto il corpo.

Comunque vada durante il coito, la sensazione dell’orgasmo dipende da una serie di contrazioni muscolari riflesse della zona genitale.

Il cuore batte sempre più forte, il respiro può diventare ansimante e, a sua volta, in certi casi, può provocare anche una breve perdita della coscienza.

Molti muscoli del corpo si contraggono con forza e in modo quasi involontario: in particolare i muscoli della mascella possono chiudersi in un morso, per cui quando ci si avvicina all’orgasmo state attenti  non mordere casualmente il compagno.

Nell’uomo le sensazioni dell’orgasmo nascono da ripetute contrazioni dei muscoli collegati con il pene e con l’uretra, il condotto che attraversa il pene.

L’orgasmo comincia con la sensazione di non poter più trattenere né ritardare l’eiaculazione.  I muscoli intorno all’uretra si contraggono con forza, spingendovi il liquido spermatico fino a emetterlo dal glande mentre la vescica rimane chiusa.

Dopo meno di un secondo si verifica un’altra serie di contrazioni, che spingono fuori altro liquido spermatico e si smorzano dopo qualche secondo.

Nella donna i muscoli intorno all’utero, e in particolare quelli intorno al segmento più esterno della vagina, cominciano ad avere una serie di contrazioni ritmiche, simili a quelle dell’uomo.

A volte l’orgasmo inizia con un’unica contrazione che dura da due a quattro secondi;  ma se la donna continua a venir stimolata efficacemente, può continuare a provare una serie di piccoli orgasmi anche dopo.

In questo è diversa dall’uomo che per lo più non riesce ad avere un altro orgasmo per parecchie ore.

ATTRAZIONE: IL LINGUAGGIO DEL CORPO
ORGASMO - CHE COSA SUCCEDE DOPO l'EIACULAZIONE?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi