COME E’ NATA L’AGOPUNTURA

come nata agopuntura

La parola “agopuntura”è un termine europeo che significa “pungere con un ago”. È stato coniato dal medico olandese Willem Ten Rhyne, che in­trodusse questa pratica in Europa nel 1683, dopo essere stato per due anni a Nagasaki, in Giappone.

L’agopuntura o Medicina Tradizionale Cinese è praticata in Cina da almeno 3.500 anni, anche se non si co­nosce la data esatta della sua origine.

Una leggenda racconta che questa terapia, si sia sviluppata quan­do si notò che alcuni soldati soprav­vissuti alle ferite da frecce riportate in battaglia riuscivano a guarire da ma­lattie croniche di cui già soffrivano.

Il primo testo medico sull’agopuntura fu il Nei Ching Su Wen, datato intorno al 400 a.C.

Il primo successo terapeu­tico con l’agopuntura si fa risalire allo stesso periodo, quando un medico, di nome Pein Chueh, usò questa tecnica per salvare un paziente già in coma.

L’agopuntura fu gradualmente sviluppa­ta e raffinata fino alla dinastia Ching (1644-1911 d.C.), quando la medicina occidentale ebbe il sopravvento. Ma, durante la Rivoluzione comuni­sta, l’agopuntura venne riabilitata e attualmente è praticata in tutta la Cina.

All’inizio del XIX secolo fu spesso utilizzata dai medici inglesi, soprattutto per il trattamento del dolore e della feb­bre. Nel 1823 la prima edizione della rivi­sta medica The Lancet pubblicò un rap­porto dettagliato sui successi dell’uso dell’agopuntura nel trattamento dei reu­matismi.

I punti di agopuntura possono essere anche stimolati da corrente elet­trica a bassa frequenza usando elettrodi ,  elettro-agopuntura, oppure anche attraverso particolari apparecchiature  laser.

Gli strumenti per l’elettro-ago­ puntura possono anche essere usati come detector per individuare con precisione i punti di agopuntura in grado di condurre la corrente elettri­ca più facilmente di altre aree della pelle, essendo punti di minor resisten­za. Attraverso questa tecnica si ot­tiene una maggiore stimolazione dei punti ed è quindi spesso usata per ot­tenere effetti prolungati e costanti, come in anestesia.

Il libro che wikiharmony vi consiglia sulla Medicina Tradizionale Cinese

L'AGOPUNTURA IN QUALI CASI PUO' ESSERE UTILE?
COME RITROVARE L'ENERGIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi