STAR OF BETHLEMME – stella di Betlemme, latte di gallina

STAR OF BETHLEMME - stella di Betlemme, latte di gallina

STAR OF BETHLEMME – stella di Betlemme, latte di gallina

E’ un bulbo appartenente alla famiglia dei gigli, il suo nome è dovuto sia al fatto che è presente anche in Palestina, sia perché il fiore a sei petali ricorda la stella di Davide, questo fiore, bianchissimo, è l’unico a sei petali fra i fiori scelti da Bach per la costituzione dei rimedi, cresce negli spazi aperti privilegiando i suoli secchi, garantendo la fioritura anche in assenza di acqua

•resistenza

•rigidità

•trauma

Per Bach  Star of Bethlemme è il rimedio adatto:

 “…per coloro che si trovano in uno stato di grande angoscia a causa di situazioni che, in un dato periodo, hanno provocato tanta infelicità: lo shock di una brutta notizia, la perdita di una persona cara, lo spavento per un incidente ed altri eventi simili. Questo rimedio porta sollievo a chi rifiuta il conforto degli altri”.

Star of Bethlehem è considerato un fiore transitorio, utile nei momenti di massimo scoraggiamento e di profondo dolore per un trauma subito, si ha un blocco, cioè qualcosa che impedisce di andare avanti.

E’  considerato il rimedio per gli choc, soprattutto per quelli più gravi, che influiranno negativamente sullo stato d’animo e sulla salute.

E’ indicato per coloro che vivono dei problemi le cui origini vanno ricercate nel passato, appaiono apatici, indifferenti, con l’anima “intorpidita”, paralizzati da un oscuro dolore che gli impedisce di ritornare ad una vita soddisfacente

I segni a carico di Star of Bethlehem sono:

• traumi fisici

• traumi psichici

• trauma della nascita

• paralisi

• paresi

• regressione

• lutto

• difficoltà ad elaborare un lutto

• groppo alla gola con difficoltà di linguaggio

• difficoltà a provare sentimenti

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


+ two = 5

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

p5rn7vb