3 RICETTE PER UN MENU MACROBIOTICO

TRE RICETTE PER UN MENU MACROBIOTICO

Di seguito troverete una proposta per un menù interamente  macrobiotico

Queste  3 ricette  con un contorno di riso o di cereali, possono fornire un pasto leggero e ben equilibrato con le giuste proporzioni di ingredienti yin e yang.

Ingredienti sempre  per quattro persone.

MINESTRA DI MISO

  • 1 litro di acqua
  • 7,5-10 cm di una striscia di alga wakame, con poca acqua per lasciarla a bagno
  • 225 g di verdure miste a fettine (carote, cipolle, sedano, porri, broccoli, cavolfiore ecc.)
  • 1 cucchiaio e 1/2 di miso
  • succo di limone o zenzero (a scelta)
  • spicchi d’aglio tagliati o prezzemolo per guarnire

Lasciate immersa l’alga wakame nell’acqua per alcuni minuti, estraetela e tagliatela a fettine, conservando il liquido.

Fate bollire il litro di acqua, aggiungete, se deci­dete di usarla, la cipolla e lasciate bollire a fuoco lento per 10 minuti. Aggiungete le altre verdure, l’alga wakame e l’acqua usata per l’ammollo dell’alga e continuate a cuo­cere a fuoco lento per altri 5 minuti.

Abbassate la fiamma, mescolate il miso con una piccola quantità del brodo pre­parato e aggiungete tutto alla minestra. Lasciate cuocere per altri 3-4 minuti senza portare a ebollizione, versate quindi nelle ciotole, guarnite come preferite e servite.

STUFATO DI CECI E VERDURE

  • 175 g di ceci secchi messi a bagno durante la notte
  • 15 cm di alga marina kombu
  • 900 ml di acqua
  • 1cipolla affettata e 2 carote affettate
  • 1/4 di cucchiaino di sale marino
  • prezzemolo e spicchi di limone per guarnire

Fate bollire o cuocete al forno i ceci e l’alga kombu in acqua.

Quando i ceci sono quasi cotti, aggiungete le verdure tagliate e il sale; lasciate cuocere fino alla completa eva­porazione dell’acqua e fino a quando tutti gli ingredienti saranno teneri.

Servite con contorno di riso, couscous, pasta o altri cereali integrali, e con l’aggiunta di

COMPOSTA DI FRUTTA

Usate frutta fresca o secca lasciata a bagno.

Calcolate almeno due o tre frutti interi per persona, o anche di più se usate frutta piccola come albicocche o prugne

  • acqua o succo di mela per coprire la frutta
  • 3-4 cucchiai di uva passa
  • un pizzico di sale marino
  • un pizzico di zenzero o cannella
  • l cucchiaino di arrowroot (Maranta arundinacea)
  • mandorle al forno o fettine di limone per guarnire

Se la frutta fresca non è coltivata in modo “organico” (cioè una coltivazione che non faccia uso di prodotti chimici) si consiglia di sbucciarla; togliete il torsolo e tagliatela.

Ponetela in una pentola, aggiungendo l’acqua o il succo di mela e il sale.

Fatela quindi cuocere a fuoco lento finché non diventerà morbida: per la frutta fresca bastano 5-10 minuti, mentre quella secca (dipende dal tempo in cui è stata a bagno) deve cuocere un po’ più a lungo.

Aggiun­gete l’arrowroot per ottenere un sugo denso, togliete dal fuoco, aggiungete la cannella o lo zenzero e versate nelle coppette.

Servite freddo e decorate ciascuna coppetta con mandorle e fettine di limone.

CUCINA MACROBIOTICA - 4 RICETTE DI TORTE
Insalata tailandese alle spezie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi